Il carrello è vuoto
BIRRA NOSTRALE
BIRRA NOSTRALE

Le birre

Le Birre
Eccola finalmente, nata dalla collaborazione con Filippo di Birra Lorem Ipsum. La nostra prima Tripel. Profumata e secca. Estremamente beverina.
Tranquilli amiamo ancora i nostri amati luppoli.
Le Birre
Stiamo per rifare la Spara Jurij, luppoature aggiustata per esaltare le note tropicali. Quindi kg e kg di luppoli soveni, americani e australiani.A breve per i dettagli!...
Le Birre
Novità in arrivo. Una strong ale in stile belga. Seguiteci per le novità.

Gli Eventi

Eventi
Nel periodo pre natalizio troverete il nostro stand al mercatino di Natale di Santarcangelo!Le date sono :• sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre• sabato 7 e domenica 8• sabato 14 e domenica 15• sabato 21 e domenica 22Ci sarà la possibilità di realizzare cesti e regali con la birra e i prodotti d...
Eventi
Dal 31 ott al 3 nov saremo presenti a Cesena con Gusto 2019.

Vi aspettiamo


Eventi
Dal venerdì 29 alla domenica primo settembre ci troverete a Casarza Ligure dove quest'anno si terrà il Critical. Essendo Leivi inagibile. Cosa porteremo? Thunder Road, Anastasia, Danger Hop, Star69, Krasnaya. Qualche bottiglia di Yra. Vi aspettiamo tutti lì!...

Dove siamo - Birra Nostrale

Facebook Foto

Tutti sanno che le birre appaiono diverse tra loro: una scura irlandese è diversa da una bionda italiana.

Ma il colore non è l’unica differenza!

Altre differenze importanti sono la limpidezza e la schiuma.

Vedrai ora nel dettaglio quali preziose informazioni ti danno e perché sono così importanti.

LA LIMPIDEZZA

E’ data dalla presenza di lieviti e varia molto da tipo a tipo di birra.

Dipende anche dal procedimento usato per produrla: molte birre industriali vengono filtrate e risultano molto limpide.

Attenzione: se una birra artigianale è più torbida del normale, non è necessariamente un difetto!

Gli aggettivi più comuni:

Impenetrabile: le birre scure, come le Stout irlandesi
Opalescente: pensa alle birre di frumento, le Weissbier e le bière Blanche
Torbida: si dice di birre rifermentate in bottiglia. Sono torbide molte birre d’Abbazia.
Velata: tra il torbido e il chiaro. Tipico di alcune birre ale inglesi.
Chiara: si dice spesso di birre non velate, ma di colore ambrato che non possono essere definite limpide.
Limpida: puoi vedere chiaramente cosa c’è dall’altra parte del bicchiere Tipico di molte lager bionde, soprattutto delle Pilsner.
Brillante: una birra estremamente limpida.

LA SCHIUMA

La schiuma è importante nella birra perché, oltre al fattore estetico, aiuta a conservare gli aromi.

La giusta quantità: due dita circa. Per avere una schiuma perfetta il bicchiere deve essere perfettamente pulito.

E’ un indice della temperatura: se è troppo poca, forse la temperatura della birra è troppo bassa. Se è troppa, forse è troppo alta!

Se versi una birra in bottiglia, presta molta attenzione al modo di versarla (vedi l’articolo): la quantità di schiuma dipende anche da questo!

Gli aggettivi più comuni:

Fine: tipa schiuma fine fine piena di bollicine
Compatta: lo dice la parola, tende a rimanere unita
Cremosa: tipico di solito della schiuma che è anche compatta. Pensa ad una Stout irlandese
Aderente: rimane aderente al bordo del bicchiere
Persistente: lenta a svanire

Bisogna però fare un distinguo: in alcuni paesi, soprattutto in Inghilterra, usano servire le birre ale senza o con pochissima schiuma. Hanno anche dei bicchieri a forma di pinta con una leggera svasatura, proprio per limitarne la formazione. Tuttavia questa usanza da noi è praticamente assente. E anzi si tende proprio all'opposto.

Whatsapp Telegram

Da oggi potrete avere news immediate tramite i nostri canali whatsapp e telegram.
Lasciate il vostro numero di telefono

Please let us know your name.
Inserisci il tuo numero di telefono
Valore non valido
Valore non valido

Nostrale newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo